giovedì 1 marzo 2012

lussuria futurista, cybersex e arte pulsionale a Nettuno


Il 4 marzo, al Forte Sangallo di Nettuno (Roma), si terrà "DonnaArte Oggi in Lussuria Futurista e CyberSex": contemporaneamente, una presentazione del libro "Pulsional Gender Art" (Avanguardia21, 2011) di Vitaldo Conte, e un percorso che si snoderà, con narrazioni e videointerventi, attraverso le avanguardie dell'ultimo secolo, in una linea evolutiva che va dal Manifesto della Lussuria di Valentine de Saint-Point al cybersex di Helena Velena, passando per le sperimentazioni avantpop/neofuturiste di Roberto Guerra, il glitch sex di Laika Facsimile, la microscopoesia di Marco Raimondo, nonché la nuova pulsionalità di Vitaldix & T Rose.
A condurci in questo viaggio, il critico d'arte Vitaldo Conte insieme ad uno dei principali teorici della terza avanguardia, Antonio Saccoccio.

L'evento vedrà coinvolti a vario titolo alcuni dei principali attivisti del MAV - Movimento Arte Vaporizzata, e si concluderà con un intervento di Ugo Magnanti.

Nessun commento:

Posta un commento

Guardoni Fissi